Le spiagge e i beach club più trendy del 2009

Come ogni estate, con la riapertura delle spiagge e degli stabilimenti balneari, i responsabili dei beach club più trendy della penisola propongono iniziative e nuovi servizi per rimanere sempre sulla cresta dell’onda. Uno di questi è senza dubbio il Twiga (www.twigatheclub.com) di Forte dei Marmi, meta dei vip e dei curiosi che vogliono vederli da vicino. Il lido di lusso della Versilia ha addirittura bandito sdraio e ombrelloni per sostituirli con più confortevoli tende arabeggianti.
Un ambiente meno raffinato, ma comunque esclusivo e ricco di eventi, è l’ Arenile Reload di Bagnoli (www.arenilereload.com) sulla costa napoletana. Qui, all’ora dell’aperitivo, la spiaggia si trasforma in un’area concerto.
Il Singita di Fregene (www.singita.it), invece, cerca di far rivivere sul litorale romano l’atmosfera di Formentera, isola e meta turistica dei modaioli. Oltre a fare spazio ogni notte alla musica, questa location ospiterà dal 25 al 27 Luglio le opere in plexiglass di Minya, mentre il 6 Agosto ci sarà l’esibizione della violoncellista e topmodel Charlotte Crona.
Un posto davvero da favola è poi il pugliese Trappeto Lido di Monopoli (www.iltrappeto.com), punto di riferimento per la movida estiva di Bari e dintorni. L’elegante beach club vanta una suggestiva posizione fra il mare e le colline, con arredi di design fabbricati da artigiani locali e con tanto di giardino zen e tende in stile beduino.
Infine, non si può non nominare in questo frangente la costa romagnola: tra la mete più gettonate della zona, ora risulta il Turquoise Beach Club di Rimini (www.turquoisebeachclub.com), considerato un vero e proprio villaggio del divertimento in riva al mare. Ogni sera si svolge un happy hour in tre bar diversi, con dj famosi e vari generi musicali. Non manca d’altra parte un’area benessere circondata da palme, e una suite riservata per il relax di lusso.

  • Share/Bookmark